elettropompe novara
vendita pompe, elettropompe







Gruppi antincendio

postit idrostar

 


Introduzione alla Norma EN 12845

La nuova norma di impianto UNI EN 12845 sostituisce le UNI 9490 e le UNI 9489, riguarda la progettazione, l’installazione e la manutenzione di impianti fissi di estinzione incendi a sistema “sprinkler”.
I gruppi di pompaggio sono costituiti da una pompa di alimentazione (o più pompe funzionanti in parallelo), accoppiata ad una pompa di compensazione (jockey pump o pompa pilota).

La scelta della pompa di alimentazione, che può essere elettrico o diesel, è disciplinato dalla norma (UNI EN 12845 punto 10.2) in base al tipo di alimentazione idrica.

Le caratteristiche delle prestazioni, del numero di pompe installate e del tipo di azionamento (combinazione elettrico-elettrico/elettrico-diesel), è definita dal progettista dell’impianto.


Classi di pericolo (UNI EN 12845 paragrafo 6 ed allegato A).

La norma prevede che gli impianti estinzione incendi siano progettati e costruiti secondo tre tipologie di classi a rischio:

  • Light Hazard - LH (rischio leggero o basso);
  • Ordinar/Hazard - OH (rischio ordinario medio), diviso in OH1, OH2, OH3, OH4;
  • High Hazard - HH (rischio alto) suddivisa in:


Processo di alto rischio - HHP (High Hazard, Process) a sua volta suddiviso in:

  • Gruppo 1 - HHP1 (High Hazard - Process 1)
  • Gruppo 2 - HHP2 (High Hazard - Process 2)
  • Gruppo 3 - HHP3 (High Hazard - Process 3)
  • Gruppo 4 - HHP4 (High Hazard - Process 4)


Alto rischio di stoccaggio HHS (High Hazard, Storace) a sua volta diviso in:

  • Categoria I - HHS1 (High Hazard - Storage 1)
  • Categoria II - HHS2 (High Hazard - Storage 2)
  • Categoria III - HHS3 (High Hazard - Storage 3)
  • Categoria IV - HHS4 (High Hazard - Storage 4)


Tipo di alimentazione idrica

La pressione e la portata richieste dal gruppo devono essere garantiti automaticamente da una rete di alimentazione idrica in maniera continua ed affidabile.

La norma prevede quattro diversi tipi di alimentazione idrica (UNI EN 12845 paragrafo 9.6):

  • Alimentazioni idriche singole (9.6.1) (il gruppo viene fornito da una unica fonte idrica);
  • Alimentazioni idriche singole superiori (9.6.2) (il gruppo viene rifornito da una unica fonte idrica, ma con una portata determinata);
  • Alimentazioni idriche (9.6.3) (il gruppo viene rifornito da due fonti idriche distinte ed alternate);
  • Alimentazioni idriche combinate (9.6.4) (il gruppo viene rifornito da due fonti idriche distinte, ma combinate tra loro per assicurare la portata e la pressione richieste).

In un sistema di pompaggio antincendio UNI EN 12845, nei casi di “Alimentazioni idriche superiori o doppie”, non più di una pompa di alimentazione deve essere azionata da motore elettrico (punto 10.2). Quindi su questi sistemi di alimentazione idrica, per un gruppo con più pompe, solo una è azionata da motore elettrico, le altre devono essere azionate da motore diesel.

Copyrights © 2013 Idrostar - Gruppi Antincendio: Società a responsabilità limitata
Sede legale Dormelletto (NO) 28040 - Via Pascoli, 17 | codice fiscale 01406950038 numero REA: NO - 171209
Privacy | Cookie policy
WebMaster Gragraphic
gruppi anticendio novara